Sei in: Home Catalogo
Info: Il tuo browser non accetta i cookie. Se vuoi utilizzare il carrello e fare acquisti devi abilitare i cookie.

Reel Fiction

1995 - 1999 I Reel Fiction si formano a Berlino nell'estate del 1995 per volontà di Marcello (ex tastierista dei Death ss). La capitale del “dopo Muro”, in estremo fermento culturale, è dunque il laboratorio per una rock-band “multinazionale”. Il progetto Reel Fiction inizia con l’incisione del primo demo “Power of Picture”, proponendo un genere originale quanto sperimentale, lontano da quello attuale. Dopo numerosi concerti nei vari locali di Berlino nasce il secondo demo tape: “Hands on”, susseguito da un piccolo tour tra la Svizzera e l’Italia. Con la stessa line-up tedesca, viene inciso il terzo demo: “Fixed”. Entra un nuovo cantante di origini americane, col quale viene registrato “Reel Fiction”, il quarto ed ultimo demo tape. Grazie a quest’ultimo, ottenute ottime recensioni in tutti i giornali europei, la band inizia ad aprire concerti a gruppi sotto etichetta discografica, quali Laberinto, Nevermore, Iced Earth, X-rated…non più dunque a band esclusivamente tedesche come avveniva in passato. In seguito ci fu un cambio di formazione che vide il tastierista e il batterista rimanere fedeli alla band. Con l’inedita formazione venne inciso il primo mcd “Jungle Madness” co-prodotto da Ronald Thiele (batterista dei Dredful Shadows) e Thommy Hein, (quest’ultimo noto per i suoi lavori con gruppi del calibro dei Rammstein). Anche questa volta il mcd viene recensito ottimamente nelle migliori riviste europee del settore.



2000 - 2002 Alcuni problemi hanno portato la band ad una pausa di riflessione, ma dopo il ritorno in Italia del tastierista Marcello, rinasce il progetto Reel Fiction, con una nuova line-up, questa volta interamente italiana. La lunga serie di cambiamenti non ha fatto altro che arricchire sempre più i Reel Fiction sotto ogni aspetto. La nuova formazione, riplasmando e rinfrescando il sound della band, arriva all’incisione dell’album: “Burning Inside”, registrato a Berlino, nello stesso studio dove fu inciso il primo mcd “Jungle Madness”. Meno sperimentale ma più potente e diretto del primo, “Burning Inside” è il risultato di una miscela di Nu Metal, Crossover, Rock e Pop con un originale vena melodia che attraversa tutte le songs. Burning Inside, ormai da due anni gira per riviste, fanzines e siti internet del settore, ottenendo ottime recensioni. Nel numero 337 di Metal Shock, il lavoro appare come “Top Demo” con un voto di 10 su 10; su Pshyco dell’aprile 2002, Burning Inside è “Pshyco Demo” premiato con la pubblicazione della traccia “Noisy Room” sul cd allegato alla rivista. La band partecipa anche a diverse compilation e non a caso le relative recensioni hanno avuto tutte delle menzioni particolari per i Reel Fiction. L’attività live appena successiva all’incisione di Burning Inside è assai intensa, il numero di date che ha accompagnato per mesi la promozione dell’album è stata invidiabile. Nelle ultime mini-tournè i Reel Fiction sono stati selezionati dai relativi organizzatori per aprire come special-guest il live di band italiane affermate e tra le più rappresentative della scena rock nazionale: gli EXTREMA, i LACUNA COIL, i SADIST.



2003 - 2004 La scelta del cantante e del chitarrista di trasferirsi a Londra nel gennaio del 2003 ha costretto la band ad una pausa forzata di alcuni mesi. Ma ad agosto dello stesso anno i Reel Fiction, per volontà dell’instancabile Marcello e del batterista Giuseppe, ripartono sempre più determinati. Rinnovati dall’apporto della cantante Mary, del chitarrista Gianni e del bassista Daniel, il primo obiettivo, presto raggiunto nel dicembre del 2003, è stato la registrazione del nuovo cd demo con lo scopo di una professionale pre-produzione per il maxi cd in previsione per il dicembre 2004. “Get on” è il titolo del mini cd che contiene tre nuove canzoni: Get On, Hysterical e Leaving Your Doubt. In contemporanea con la distribuzione di Get On continua, con maggiore frequenza rispetto al passato, l’attività live della band. Fra tanti concerti da ricordare quello del Settembre 2003, nel quale i Reel Fiction aprono l’esibizione degli SHANDON. Trascorre un anno, fatto di concerti, in Sardegna e nel nord Italia, di concorsi e festival, di registrazioni, di interviste e recensioni. Ora i Reel Fiction si preparano per affrontare lo Steel Day, festival metal che li vedrà sullo stesso palco degli HELLOWEEN e dei CHILDREN OF BODOM il 9 Luglio 2004 a Cagliari. Un altro obiettivo importante è stato quello di aver passato le selezioni del Tim Tour 2004, e aver vinto sull'ambitissimo palco di Cagliari il 19 Agosto 2004, accedendo così alla finalissima del 10 Settembre a Milano in Piazza Duomo, e aggiudicandosi di diritto la partecipazione a DATABASE la trasmissione in diretta di ROCK TV, a SALAPROVE la trasmissione live di ROCK TV ed agli eventi invernali ROCK TV NIGHT e ROCK TV TOUR



Finora la band ha all’attivo più di 100 concerti tra Germania, Olanda, Svizzera e Italia.


 

Testi Canzoni

TESTI CANZONI

Schede Artisti